L’Italia deve “fare uso di restrizioni di residenza e alla libera circolazione ed evitare di fornire documenti di viaggio ai richiedenti asilo per prevenire movimenti secondari” di migrazione tra i Paesi Ue.
È quanto ha già stabilito il Piano d’azione della… https://tioggi.ch/notizie/migranti-piano-ue-litalia-eviti-i-visti-umanitari/

Advertisements