“I servizi di sicurezza ci seguono. Seguono i miei figli, mia moglie e me. Le auto passano continuamente accanto. Io non ci faccio neanche più attenzione, ma Yulia (la moglie, ndr) si preoccupa davvero”. Lo ha detto Alexiei Navalni in un’intervista alla Reuters.
Il… https://tioggi.ch/notizie/russia-navalni-servizi-seguono-me-e-la-mia-famiglia/

Advertisements