PARIGI – Emmanuel Macron non fa sconti, nemmeno ai suoi collaboratori più stretti e fidati. Il ministro Richard Ferrand, suo braccio destro che rischia di finire sotto inchiesta per conflitto di interessi, dovrà lasciare il governo nell’ambito del consueto rimpasto… https://tioggi.ch/notizie/macron-non-fa-sconti-ferrand-dovra-lasciare-il-governo/

Advertisements