GINEVRA – L’attività di LafargeHolcim in zone di tensione è di nuovo nel mirino. Ammettendo la sua legalità, una ong israeliana accusa il gruppo franco-svizzero di contribuire a mantenere «un’occupazione» nel Cipro del Nord e nel Sahara occidentale.
A marzo dell’anno… https://tioggi.ch/notizie/lafargeholcim-nel-mirino-delle-ong-sostiene-loccupazione-di-territori/

Advertisements